Cos'è il design sostenibile e cosa lo rende speciale

Eco-Design, Green Design o Ecodesign: un mix di design ed ecologia. Questa filosofia aziendale è ormai diffusa e la troviamo ad ogni angolo. Che sia nella tua panetteria preferita, dove ora puoi portare la tua tazza di caffè e farla riempire invece di usare tazze usa e getta dannose per l'ambiente. Oppure al bancone locale di carne e salsiccia del supermercato, dove puoi far confezionare la merce acquistata in un pranzo al sacco che hai portato con te per la scuola di tuo figlio invece che in fastidiosi sacchetti di plastica.

Cos'è il design sostenibile e perché è così buono: te ne parleremo nel post del blog di oggi.

Anche interessante: perché l'acciaio inossidabile è semplicemente la scelta migliore

Auto in Halle

Se la tua tazza al panificio o il pranzo al sacco al banco dei formaggi sono fatti di un determinato materiale, come acciaio inossidabile, potrai utilizzarlo ancora e ancora e lo farai Quindi qualcosa di buono per l'ambiente.

La consapevolezza ecologica è grande e porta tutti noi un passo avanti quando si tratta di vivere di nuovo in armonia con il nostro ambiente.

Sempre più settori e mondi di prodotti prendono quindi in considerazione molti aspetti quando si tratta di sviluppare un nuovo prodotto. Ad esempio, è importante prestare attenzione ai seguenti punti del progetto:

Quali materiali voglio usare? Come vengono i materiali fabbricati e lavorati? Quanta energia è necessaria per fabbricare i materiali e il prodotto? Come è il prodotto confezionato e quanta energia fa il costo Trasporto?

È anche importante sapere - quanto dura effettivamente il prodotto? Più è lungo, meglio è ovviamente! E le singole parti possono essere separate e riciclate dopo l'uso?

Tutte domande importanti, che ovviamente dovrebbero contenere anche una risposta social.

Anche interessante: cos'è il greenwashing e perché evitarlo

Ad esempio, gli Stati membri dell'Unione Europea erano obbligati a garantire dal 2016 che il 45% di tutti i nuovi dispositivi venduti vengono riciclati. Da 2019 pari 65 percentuale.

Ansicht City Skyline und Grünfläche

Implementazione ed esempi

La realizzazione della consapevolezza ecologica nel design può essere vista in vari esempi.

Il più noto e popolare è sicuramente il riciclaggio, come molti di noi lo sanno. Ad esempio utilizzando borse a tracolla da teloni per camion scartati dei grafici Markus e Daniel venerdì . Nel 1993, i due iniziarono a produrre borse resistenti alle intemperie per portabiciclette.

Un altro modo per fabbricare prodotti sostenibili è, ad esempio, l'utilizzo di materiali biodegradabili come fecola di mais o di patate, fibre di bambù o composti plastici biodegradabili.

La sostenibilità si manifesta anche nei ridotti consumi di acqua ed energia nella produzione di un determinato prodotto. In Sattvii, ad esempio, ci affidiamo al materiale riutilizzabile e robusto del nostro portapranzo in acciaio inossidabile sull'aspetto evitamento dei rifiuti.

L'acciaio inossidabile è ecologico, privo di BPA nocivi, adatto al riutilizzo multiplo e assolutamente antiruggine e inodore I nostri contenitori per il pranzo per la scuola materna mostrano la loro robustezza, soprattutto alle temperature che possono sopportare. Gli alimenti possono essere conservati e trasportati da -40°C a +240°C . Inoltre, i nostri lunch box sono forno- e adatti al congelamento.

Niente più romanticismo verde

Ci sono molte posizioni diverse in un'azienda. Ad esempio, ci sono designer, tecnici, chimici, esperti di marketing, ecc. La collaborazione di tutte le posizioni è importante in questo senso al fine di creare un prodotto di alta qualità per il cliente.

Ovviamente - i prodotti prodotti in modo equo di solito costano un po' di più, ma i clienti attenti all'ambiente chiedono questa sostenibilità anche ai marchi di cui si fidano e questa è una buona cosa.

Oggi l'eco-argomento non è più il romanticismo green, ma una componente indispensabile di credibilità nella strategia di marketing delle aziende.

Grün in der Stadt

Upcycling

Trasforma il vecchio in nuovo! O anche meglio! "Cycling" deriva dall'inglese e significa che un prodotto può essere inserito in un ciclo di riciclaggio o in parti singole viene ulteriormente elaborato in un prodotto completamente nuovo.

"Su" significa "su" e significa che il vecchio prodotto è praticamente aggiornato e quindi migliorato attraverso il processo di riciclaggio.

Inizia dalle piccole cose. Ad esempio, barattoli di marmellata vuoti. Perché buttare via? Con un po' di creatività, questi possono essere trasformati in graziosi vasi di fiori.

Le lanterne possono essere fatte con vecchi barattoli di latta, per esempio. Il tuo prodotto originale è quindi più bello di prima, continuerà ad essere utilizzato e non verrà buttato via inutilmente.

Vestiti realizzati con rifiuti di plastica riciclata e PET, le suddette borse realizzate con teloni di camion o decorazioni realizzate con legni. Tutti gli esempi tipici per upcycling.

Si creano rifiuti e questo a sua volta offre nuove possibilità per un nuovo design o un nuovo scopo.

aree

Il termine "design" potrebbe significare cose come moda, lusso, mobili o automobili, giusto? Questo è vero da qualche parte, ma non solo.

Come già accennato, è importante anche progettare infrastrutture, processi di comunicazione, sistemi o servizi. Ora ci sono esperti che assicurano che le "nicchie di design" siano progettate per essere particolarmente ecologiche, verdi e il più sostenibili possibile.

I cosiddetti eco-designer si occupano di materiali, longevità, risorse, efficienza energetica, ecc. Devono cercare di trattare l'ambiente nel modo più delicato, rigenerativo e parsimonioso possibile.

Le nostre scatole pranzo per bambini con plastic free e testate LFGB

Il programma di progettazione sostenibile

L'Alleanza dei designer tedeschi (AGD) ha creato la "Carta per il design sostenibile" come motivazione per i designer. Afferma che i designer ecologicamente, equo e ancora economicamente devono lavorare con successo .

Se i designer lavorano in base a questo, il prodotto può essere in definitiva più sostenibile, consapevole e essere progettato in modo più delicato. Tuttavia, questo programma AGD non è una certificazione o un segno di qualità.

In sintesi, si può dire che i progettisti hanno una certa responsabilità, ovvero una responsabilità per l'uso sostenibile delle risorse, dell'ambiente e delle persone.

Tuttavia, il design sostenibile è anche un processo e noi ne siamo proprio nel mezzo. Naturalmente, la cosa migliore sarebbe un miglioramento a lungo termine dei prodotti esistenti e dei processi.

Credibilità

I marchi e le etichette devono soddisfare diversi criteri per potersi definire anche "sostenibili". Questi includono vie di trasporto brevi, sostenibili materiali, risparmio di risorse Rapporti di produzione.

Certificati affidabili che aiutano a riconoscere meglio un prodotto sostenibile sono, ad esempio, il marchio di qualità FSC, il Sigillo di approvazione PEFC, ÖkoControl o “ l'angelo azzurro”.

Edelstahl Brotdosen nachhaltig

Speriamo di essere stati in grado di darti una buona visione dell'argomento "design sostenibile" nel post del blog di oggi. In caso di ulteriori domande o dubbi non esitate a contattarci in qualsiasi momento!

.